venerdì , Luglio 19 2024

La struttura della persona umana. Corso di antropologia filosofica

Quando Edith Stein, nel 1932, ottenne la cattedra presso l’Istituto di Pedagogia scientifica di Münster, aveva già dato ampia prova di possedere capacità pedagogiche e didattiche spiccate. Più sopito era stato invece il desiderio di sottoporre il tema pedagogico al vaglio di un’indagine teoretica. Ora a Münster, le appariva però urgente elaborare una filosofia dell’educazione che tenesse conto dell’essere umano nella sua interezza, anima e corpo, spirito e psiche. È l’argomento centrale delle lezioni inerenti al semestre invernale ’32-33, confluite poi in questo volume: un resoconto delle sue riflessioni filosofiche sull’essere umano aggiornate dai suoi più recenti sviluppi teoretici e insieme un’azione didattica tesa a ricavare da un momento teorico una prassi educativa aperta al trascendente. Una nuova edizione critica che dà una rilettura del testo e cerca di cogliere la specificità sia del pensiero religioso della carmelitana che del pensiero filosofico della studiosa.

Check Also

Educazione Orizzontale

Il mestiere di sorelle e fratelli nelle famiglie numerose, a cura di Francesco Belletti, Raffaella e …