mercoledì , Febbraio 21 2024

Maria

Con orgoglio sento di poter parlare della mia esperienza che, nonostante abbia coinvolto e stravolto la mia vita, rischiando di farmi sprofondare in un fallimento totale, si è trasformata, in realtà, in una occasione di rinascita, di luce, di vita perché lungo quel percorso tortuoso, confuso, pieno di angosce, di timori è apparsa la mano tesa verso di me, di  persone straordinarie, quale quella della dott.ssa Giulia Battigaglia e di don Rosario Morrone, che con tanto garbo, illuminati da competenze e professionalità e accompagnati forse da un tocco in più che è la fede, mi hanno insegnato a camminare lungo il meraviglioso viaggio della vita con una consapevolezza nuova. Sono una donna e mamma di due figli, che fino a quel momento conduceva una vita apparentemente tranquilla, ma a un certo punto la vita mi aveva messo davanti a un bivio totale, che avrebbe da lì a poco segnato per sempre una svolta per il mio futuro e per quello dei miei figli. Il mio rapporto di coppia inevitabilmente si era rivelato una vera bolla di sapone, poiché uno tsunami l’aveva travolto disintegrandolo senza possibilità di recupero. Può sembrare paradossale, ma questa esperienza, che portava con sé tutti gli elementi per determinare il mio fallimento come persona, così in realtà non è stato, perché in questo frangente vengo a conoscenza dell’ esistenza di uno sportello di Consulenza Familiare, guidato dalla dott.ssa Battigaglia e don Rosario i quali da persone preparate, serie, competenti e mosse da un profondo amore gratuito verso il prossimo, mi hanno sorretta. Inizia così il mio percorso di consulenza con Giulia che mi ha letteralmente presa per mano per guidarmi nel viaggio all’interno della mia anima, e con estrema dolcezza, pazienza per le mie cadute, con una straordinaria sensibilità mi ha fatto prendere coscienza della mia essenza, come persona, come donna e come mamma, risvegliando in me dosi di fiducia e autostima. Mi ha messo davanti allo specchio dell’anima nel quale, per la prima volta in assoluto, ho visto brillare una luce a me sconosciuta che irradiava energia pura, fino a quel momento sopita, soffocata e sopraffatta dal buio che l’aveva travolta prosciugandone la linfa vitale e condannandomi alla infelicità che mi dilaniava dentro giorno dopo giorno. Sono rinata. Non avrei mai voluto interrompere il percorso, ne avevo bisogno come l’aria, ma devo dire che proprio grazie a Giulia ho recuperato la forza e la volontà di dispiegare quelle ali tarpate da persone egoiste che mi avevano annullata, e una volta aperte non hanno saputo fare e meno di spiccare il volo, di conoscere e sperimentare la vita verso nuovi orizzonti che mi permettessero di ritrovare me stessa, donna più serena e più realizzata. Vi assicuro che non sono scappata dalla realtà, piuttosto ho raggiunto semplicemente luoghi che mi permettono di costruire un futuro migliore per me e per i miei figli e nonostante le diverse difficoltà di ogni giorno sono felice perché sto ricostruendo la mia vita con maggiore serenità e consapevolezza. Non finirò mai di ringraziare Giulia per la sua presenza e per la sua professionalità. Il mio augurio più sincero è che questo sportello di Consulenza familiare possa mettere radici più saldi e più forti in tutto il territorio,  anche nei paesi limitrofi al mio, affinchè altre famiglie possano trarre benefici, essere sostenuti, sanati e curati nelle fragilità che tutti ci portiamo dentro. Grazie Giulia e grazie don Rosario per avermi dato la possibilità di donarmi il permesso di rinascere.

 

 

 

About Giulia Battigaglia

Check Also

Marianna

"Sono una mamma di 37 anni con tanta sofferenza alle spalle. Sono cresciuta fin dall'età di 11 anni senza la figura del mio caro papà scomparso prematuramente, in una famiglia in cui la mia mamma ha dovuto tirare su me e i miei due fratelli lavorando sempre e portando con sé tanta rabbia verso la vita che le aveva tolto tutto troppo presto. Così fui io, essendo la maggiore, a pagarne le conseguenze.